Programma corso di Sassofono Jazz del Conservatorio G. P. da Palestrina di Cagliari - Biennio 2

  • Approfondimenti tecnici sullo studio delle scale e degli accordi costruiti sulla scala maggiore, minore melodica, minore armonica.
  • Studio della scala Bebop Scale 2.
  • Approfondimento dello studio e applicazione delle risorse fraseologiche.
  • Approfondimento e applicazione degli elementi del linguaggio tratti dalle trascrizioni e analisi di soli.
  • Lettura: Ricker, Advanced Chord Etudes for Saxophone.
  • Individuazione e studio di moduli fraseologici caratteristici, costruzione di un lessico improvvisativo,
  • Studio e sviluppo prassi esecutiva dell’improvvisazione.
  • Realizzazione e analisi scritta di tre trascrizioni di soli di musicisti di riferimento del proprio strumento.
  • Costruzione del repertorio: apprendimento di almeno venti brani standard.

Bibliografia

  • Ramon Ricker, Advanced Chord Etudes for Saxophone.

Esame

  • Esecuzione di 2 studi estratti a sorte dal candidato tratti da Ricker, Advanced Chord Etudes for Saxophone.
  • Esecuzione sviluppata su tutta l’estensione dello strumento di due scale Bebop Scale 2, estratte a sorte dal candidato.
  • Esecuzione e analisi di 1 delle 3 trascrizioni realizzate nel corso dell’anno, estratta a sorte dal candidato.
  • Esecuzione con sezione ritmica di 3 brani di carattere differente, uno a scelta del candidato di carattere differente e due a scelta della commissione, tratti dal seguente elenco:

  • Autumn in New York
  • Black Nile
  • Chega De Saudade
  • Come Rain Or Come Shine
  • Isfahan
  • Little Melonae
  • My One And Only Love
  • Pensativa
  • Peggy’s Blue Skylight
  • Skylark
  • Soul Eyes
  • Trinkle Tinkle
  • Turn Out The Stars
  • The Feeling Of Jazz
  • The Inner Urge
  • The Song Is You
  • You And The Night And The Music
  • You Don’t Know What Love Is
  • You Stepped Out Of A Dream
  • Wave

  • 40 ore individuali di lezione



  • Stefano D'Anna 2015 - ultima revisione marzo 2017